image

Cerimonia inaugurale 30a Edizione Minibasket in Piazza 2022

image
Inusuale, ma pur sempre emozionante, la Cerimonia Inaugurale, della 30a edizione del Minibasket in Piazza, che si è svolta nell’accogliente anfiteatro del villaggio turistico Giardini d’Oriente.
Tanti bambini con i loro accompagnatori hanno assistito al consueto saluto delle autorità presenti e all’emozionante promessa dell’atleta in 4 lingue, italiano, arabo, francese ed ucraino, durante il quale una grandissima bandiera ucraina è scesa su tutta la gradinata in omaggio alla Nazione vittima di inaccettabili violenze.

"Ciò che vorremmo, è un mondo dove regni la pace, dove i bambini possano essere liberi di giocare, correndo dietro una palla, senza dover scappare dalle bombe"- questo il messaggio lanciato in apertura del suo intervento da Angelo Tedesco Presidente del comitato organizzatore dell’evento, che ha proseguito:
"Lo spirito della manifestazione è quello di riuscire ad insegnare ai nostri bambini, gli uomini del domani, a vivere nel rispetto reciproco, in una sana civiltà, lontani dall’odio e dall’indifferenza alla violenza".

Il dirigente Merano ha concluso "Adesso che le gare abbiano inizio!!! Buon Minibasket in Piazza a tutti!!"

Appuntamento venerdì 24 giugno a Matera per la giornata conclusiva, che vedrà ancora una volta i miniatleti protagonisti, non solo sui campi, ma anche per le vie della Città, durante la sfilata che partirà alle ore 16.00 dalla "fabbrica del carro" per poi raggiungere P.zza Vittorio Veneto. In serata le finali e, a seguire, le premiazioni di questa 30a edizione.

Ufficio stampa
_____________________________________________

Unusual, but still exciting, the Inaugural Ceremony, of the 30th edition of the Minibasket in Piazza, which took place in the welcoming amphitheater of the Giardini d’Oriente tourist village.

Many children with their companions attended the usual greeting of the authorities present and the exciting promise of the athlete in 4 languages, Italian, Arab, French and Ukrainian, during which a huge Ukrainian flag descended on the whole steps in homage to the Nation victim of an unacceptable conflict. What we want is a world where peace reigns, where children must be free to play, running after a ball, without having to escape from the bombs.
The spirit of the event is to be able to teach our children, the men of the future, to live in mutual respect, in a healthy civilization, far from hatred and indifference to violence.

Now the matches begin !!! Happy Minibasket in Piazza to everyone!

Next main appointment on Friday 24 June in Matera for the finals day, which will once again see the protagonists miniatletes, not only on the fields, but also on the streets of the city, during the parade that will start from P.zza del Carro at 16.00 and then arrive at P.zza Vittorio Veneto to enjoy the finals of this 30th edition.

Press office


PRESENTATA ALLA STAMPA LA 30^ EDIZIONE DEL MINIBASKET IN PIAZZA 2022

image
Presso la sala "Nelson Mandela" del Comune di Matera giovedì 16 giugno, è stata presentata la 30^ edizione del Minibasket in Piazza, Torneo Internazionale in memoria di Carmine Nuzzaci targato "GIARDINI D’ORIENTE", .

All’incontro con i giornalisti hanno preso parte il Sindaco di Matera Domenico Bennardi, il Magg. Gianfranco Di Sario Comandante della Compagnia dei Carbinieri Matera, l’assessore allo sport di Matera Valeria Pisccopiello, il Segretario di Sport e Salute Basilicata Matteo Trombetta ed in videocall Maurizio Cremonini, Responsabile Tecnico Settore Minibasket della Federazione Italiana Pallacanestro.

Il torneo, riservato alla categoria Aquilotti (2011/12), vedrà la partecipazione di 22 squadre tra cui LIBIA e ALGERIA.
Quest’anno, il Comitato Organizzatore, nonostante le grandi difficoltà incontrate durante il percorso, ha fatto di tutto per conservare la storica magia, che per 29 anni il Torneo ha saputo regalare, volendo fortemente ritornare a colorare Piazza Vittorio Veneto con il sorriso dei bambini che vi parteciperanno.

Cercheremo di lanciare un forte messaggio, attraverso lo spirito puro dei miniatleti che si affronteranno sul campo solo con l’intento di divertirsi di più, perchè vinvere o perdere delle volte poco importa, ciò che rimane è la gioia dei momenti vissuti insieme condividendo i valori dello sport, come via per la pace, per insegnare agli adulti come vivere in un mondo senza guerre.

Ufficio Stampa

__________________________________________________________________________

At the "Nelson Mandela" hall of the Municipality of Matera on Thursday 16 June, the 30th edition of the Minibasket in Piazza was presented, an International Tournament in memory of Carmine Nuzzaci branded "GIARDINI D’ORIENTE".
The meeting with journalists was attended by the Mayor of Matera Domenico Bennardi, the Magg. Gianfranco Di Sario Commander of the Compagnia dei Carbinieri Matera, the councilor for sport of Matera Valeria Pisccopiello, the Secretary of Sport e Salute Basilicata, Matteo Trombetta and in videocall Maurizio Cremonini, Technical Manager of the Minibasket Sector of the Italian Basketball Federation.

The tournament, reserved for the Aquilotti category (2011/12), will see the participation of 22 teams including LIBYA and ALGERIA.This year, the Organizing Committee, despite the great difficulties encountered along the way, has done everything to preserve the historic magic, which for 29 years the Tournament has been able to give, strongly wanting to return to color Piazza Vittorio Veneto with the smile of the children who will participate.
We will try to launch a strong message, through the pure spirit of the mini-athletes who will face each other on the field only with the intention of having more fun, because winning or losing sometimes does not matter, what remains is the joy of the moments lived together sharing the values of sport, as a way to peace, to teach adults how to live in a world without wars.

TROFEO INTERNAZIONALE

image
Siamo lieti di presentarvi la 30a edizione del Torneo Internazionale "Giardini d’Oriente" Minibasket in Piazza 2022 Memorial Carmine Nuzzaci, che si terrà a Matera e Nova Siri dal 20 al 24 Giugno 2022, con l’attesissima FINALE, venerdì 24 giugno in Piazza Vittorio Veneto a Matera.

A poco meno mese dall’inizio del Torneo, fervono i preparativi, e la macchina organizzativa è a lavoro per permettere a bambini di prendere parte al torneo di Minibasket più magico che ci sia.

Questo è l’anno della ripartenza, l’anno in cui raccoglieremo tutte le emozioni negative di questi ultimi due anni e le trasformeremo in gioia, amicizia e puro amore per il Minibasket..
Anche se a ranghi ridotti, il comitato organizzatore ha deciso che era il momento di ripartire per trasmettere un segnale forte, non solo ai cittadini di Matera, ma alle famiglie di tutto il mondo, anche di quelle che a causa delle vicissitudini pandemiche e mondiali non possono prendere parte alla manifestazione, nonostante la loro, sempre immancabile, partecipazione. Non temete, arriveremo fino a Voi, atravverso il cuore e la forza della gioia di tutti i bambini che parteciperanno.

Anche quest’anno l’obiettivo che si intende perseguire con “Minibasket in Piazza” è quello di promuovere e favorire, tra cittadini del mondo appartenenti a tradizioni e realtà storico culturali differenti, la consapevolezza dell’identità transnazionale cercando di costruire ponti tra le varie popolazioni, insegnamento che speriamo sia un passo per il cambiamento dell’attuale situazione mondiale, davvero in bilico. Questo uno dei motti del padre fondatore della manifestazione, Sergio GALANTE, impossibilitato ad organizzare il torneo quest’anno per motivi di lavoro e che affida il duro compito di Presidente del comitato organizzatore ad Angelo TEDESCO, storica figura del basket materano, nonchè attuale vice presidente delle Pielle MATERA.

VI ASPETTIAMO A MATERA!!!!


Ufficio Stampa
Minibasket in Piazza 2022
______________________
____________________________________________________________________________________________________

We are pleased to present the 30th edition of the International Tournament "Giardini d’Oriente" Minibasket in Piazza 2022 Memorial Carmine Nuzzaci, which will be held in Matera and Nova Siri from 20 to 24 June 2022, with the highly anticipated FINAL, Friday 24 June in Piazza Vittorio Veneto in Matera.

A little less month before the start of the Tournament, preparations are underway, and the organizational machine is working to allow children to take part in the most magical Minibasket tournament there is.

This is the year of the restart, the year in which we will collect all the negative emotions of the last two years and turn them into joy, friendship and pure love for Minibasket..
Although small scale, the organizing committee decided that it was time to leave to send a strong signal, not only to the citizens of Matera, but to families around the world, even those who due to the pandemic and world events can not take part in the event, despite their, always inevitable, participation. Fear not, we will come to you, I will pierce the heart and the strength of the joy of all the children who will participate.

Also this year the goal that we intend to pursue with "Minibasket in Piazza" is to promote and encourage, between citizens of the world belonging to different cultural traditions and historical realities, the awareness of transnational identity trying to build bridges between the various populations, a lesson that we hope will be a step for the change of the current world situation, really poised. This is one of the mottos of the founding father of the event, Sergio GALANTE, unable to organize the tournament this year for work and who entrusts the hard task of President of the organizing committee to Angelo TEDESCO, historical figure of basketball materano, as well as current vice president of Pielle MATERA.

WE ARE WAITING FOR YOU IN MATERA!!!!


Press Office

Minibasket in Piazza 2022

Torneo Internazionale 2022

image
MINIBASKET IN PIAZZA 2022. SI RIPARTEEEE

Il Comitato organizzatore del Minibasket in piazza, comunica che la 30a edizione del Torneo Internazionale intitolato al caro amico Carmine Nuzzaci, avrà luogo a Matera dal 20 al 24 Giugno p.v. per tutti i minicestisti nati nel 2011/12.
Vista la situazione legate alla sicurezza sanitaria, il torneo sarà organizatto in forma ridotta, ma conserverà la magia di sempre, che solo questo torneo sà regalare ai partecipanti.

Vi aspettiamo a Matera!!
___

The Organizing Commeittee of the Minibasket in Piazza, informs that the 30th edition of the International Tournament "Carmine Nuzzaci", will take place in Matera from 20 to 24 June 2022, for those born in 2011/12.
Given the situation related to health security, this year the tournament will be organized in a smaller scale while preserving the magical unique experience the tournament offers to its participants.

See you in Matera!!


💛💙 EVENTO MINIBASKET - PRO UCRAINA 💙💛

image
Nella mattinata di Domenica 24 aprile, si è tenuto un concentramento Scoiattoli 2013/2014 e Aquilotti 2011/12 al PALACAPURSO di Gioia del Colle, con gli amici dell’Olimpia.
Una giornata speciale per i nostri piccoli Piellini, che hanno giocato ininterrottamente per tutta la mattina con i pari età della società che li ospitava e la Murgiabasket.
Questa giornata, già speciale, è stata anche un’occasione molto importante per dimostrare la vicinanza alla popolazione Ucraina.
Infatti la Pielle, sempre attenta al sociale, ha già accolto due bambini (Andrej di 10 anni e Marta di 5 anni), arrivati da poco in Italia, e subito integrati con i nostri ragazzi, con l’obiettivo di regalare momenti di spensieratezza e di vederli sorridere provando a lanciare un pallone nel canestro.

Durante il torneo, sono state raccolte le donazione che sono state interamente devolute all’ AVSI - https://www.avsi.org/it/ - destinate alle persone più fragili e bisognose di sostegno che si trovano ad affrontare, loro malgrado, questo assurdo conflitto.

I veri valori dello Sport si basano anche sulla condivisione, sul saper aiutare, sulla fratellanza e sul rispetto. E se oltre al meraviglioso gioco del basket, riusciamo a cogliere l’occasione di poter insegnare questi valori ai nostri bambini, allora vinceremo ogni giorno che entreremo in palestra con loro.


Ufficio Stampa
Pielle Matera

Erasmus+ Sport Project "GOAL4PDM"

image
Con l’approvazione del progetto “Gamified and Online Activities for Learning to Support Player Development Managers” (GOAL4PDM), la Pielle Matera fa ancora una volta Goal nella progettazione europea.
Dopo più di due mesi di attesa, dovuti al Covid-19,la Commissione Europea attraverso l’Agenzia esecutiva EACEA, ha ufficializzato gli esiti della Call for proposal 2021 del Programma Erasmus + Sport (progtetti presentati nel 2021 e approvati).
Con immensa soddisfazione, abbiamo il piacere di comunicare che dopo l’eccellente esperienza fatta con il progetto "Easybasket in Europe" appena conclucasi, è stato approvato e finanziato il profetto "GOAL4PDM" proposto e coordinato dall’ARISTOTELIO PANEPISTIMIO THESSALONIKIS di Tessalonica (Grecia) e supportato dalla Pielle Matera che, all’interno del progetto ha un ruolo fondamentale nella partnership.
Nell’esecuzione del progetto saranno coinvolti ben 8 partners, provenienti da 7 differenti Paesi Europei:
- ARISTOTELIO PANEPISTIMIO THESSALONIKIS (Grecia)
- A.P.D. PIELLE MATERA (Italia)
- LIETUVOS SPORTO UNIVERSITETAS (Lituania)
- EUROPEAN UNIVERSITY CYPRUS (Cipro)
- ASOCIACION DE JUGADORAS DE FUTBOL SALA (Spagna)
- DEUTSCHER SPORTLEHRERVERBAND DSLV (Germania)
- SINDICATO DOS JOGADORES PROFISSIONAIS DEFUTEBOL (Portogallo)
- CONFEDERACAO PORTUGUESA DAS ASSOCIACOES DETREINADORES (Portogallo)

La progettualità è stata premiata ottenendo l’eccellente punteggio di 87/100, selezionato tra oltre 1300 candidature presentate, e mira a promuovere l’educazione con e attraverso lo sport, con un focus speciale sullo sviluppo delle competenze come supporto per lo svuluppo delle linee guida dell’ EU sulla doppia carriera degli atleti.
Obiettivo principale del progetto GOAL4PDM è la creazione di contenuti didattici digitali organizzati come Massive Open Online Courses (MOOC) e una piattaforma online con i servizi responsive (attività di apprendimento ludico) per supportare la formazione dei PDM sulla doppia carriera dei giovani atleti.
Nello specifico i risultati che il progetto mira ad ottenere sono:
- Implementare una serie di strategie/politiche efficaci e rispettive attività di apprendimento per supportare la formazione di PDM.
- Progettare e sviluppare contenuti digitali, per supportare la distribuzione di attività di apprendimento, attraverso un e-piattaforma di apprendimento. Questo contenuto sarà integrato e accessibile come un corso online aperto di massa (MOOC) europeo per i PDM che abbraccia un modello decentralizzato di diversità, accesso aperto, equità e qualità. Il MOOC diventerà una comunità collaborativa di pratica per allenatori nelle accademie sportive, giovani scienziati (studenti dei dipartimenti di educazione fisica e sport), insegnanti di educazione fisica ed ex atleti per condividere, discutere e collaborare informazioni sullo sviluppo delle qualifiche PDM.
- Progettare e sviluppare un toolbox digitale che sarà sfruttato dai PDM per supportare la DC dei loro atleti/allievi. Il pacchetto di strumenti sarà sotto forma di contenuto interattivo digitale e applicazioni per i giovani sia per familiarizzare e conoscere il concetto di doppia carriera ma anche per sviluppare le proprie capacità imprenditoriali e abilità personali.
- Organizzare una "competizione PDM" paneuropea sull’imprenditorialità nello sport.

Un’altra importantissima tappa culturale per la Pielle Matera, che consolida le proprie conoscenze in Europa.

Ufficio Stampa

Pielle Carneval Party

image
Durante la settimana di Carnevale 2022, tutti i gruppi minibasket targati Pielle, hanno potuto festeggiare Carnevale, anche se in forma ridutta, insieme ai propri compagni di squadra.
Hanno sfoggiato tantissimi vestiti e tante maschere, si avvertiva proprio la necessita di tanti sorrisi e qualche supereroe in più (che di questi tempi non bastano mai)!
Sicuramente un momento significativa di aggregazione e divertimento per tutti i bambini, dopo questo lungo periodo di limitazioni.
Come sempre, tutti si sono divertiti nel fare giochi a squadre ed emozionare i genitori presenti con l’immancabile partitella tra Principesse, Supereroi e qualche Monello qua e là.

Tutto il nostro staff e i nostri Istruttori ( altamente qualificati), qualora vogliate avvicinarvi al mondo del Minibasket, vi aspettano nella palestra di San Giacomo di Via Fermi tutti i
Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalla 16:45 alla 20:45 pronti ad accogliere tutti i bambini dai 4 ai 12 anni.

#MinibasketForLife

Ufficio Stampa

Stagione 2021/2022

Pielle Matera XMas Party

Giovedì 23 Dicembre ore 16:00
, presso il Palasassi, la Pielle Matera, invita tutti i tesserati e rispettive le famiglie a prendere parte alla Grande Festa di Natale 2021.
Per l’occasione tutti gli atleti si ritroveranno insieme, in completa sicurezza, per giocare, scambiarsi gli auguri di un sereno Natale, e ricevere i doni che Babbo e Babba Natale doneranno a tutti i presenti.

All’ingresso sarà possibile acquistare il Calendario Pielle 2022, per aiutare la Chiesa di San Rocco, attivamente coinvolta nell’aiutare tutti i bisognosi sul territorio materano.

Ingresso consentito a tutti i tesserati e a tutti i possessori di Super Green Pass, come da DPCM.

Vi aspettiamo numerosi!!

image

Stagione 2021/2022

U15 ECC - Fortitudo Francavilla Fontana - PIELLE MATERA
3a Giornata di Campionato - Girone di andata
image

Stagione 2021/2022

Incontro Minibasket - AQUILOTTI ARANCIO vs AQUILOTTI CELESTI
image

Stagione 2021/2022

Incontro Minibasket - LIBELLULE vs SCOIATTOLI ARANCIO

image

Stagione 2021/2022

U15 ECC - New basket Lecce vs PIELLE MATERA
4a Giornata di Campionato - Girone di andata
image

Easybasket in Europe - Video riprese per i contenuti della piattaforma e-learning

image
In data 13-14-15 Febbraio 2020 nella palestra della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Pascoli” di Matera è ripartito il progetto Easybasket in Europe, fiore all’occhiello del minibasket italiano, che partendo da Matera ha messo in rete 4 federazioni europee, una università sportiva Lituana, una ONG spagnola oltre che i partner materani tra cui la scuola media “Pascoli”, luogo scelto per girare le immagini per la piattaforma di formazione on line che formerà i tecnici di tutta Europa.

I contenuti e lo stato di avanzamento dell’ambizioso progetto sono stati illustrati sempre in mattinata nella sede dell’Olimpia Basket Matera. All’incontro con i giornalisti hanno partecipato il responsabile tecnico del settore minibasket della FIP (partner di Easybasket In Europe) e del progetto EIE, Maurizio Cremonini, il presidente dell’Olimpia Basket Matera, Rocco Sassone, il presidente della Pielle Matera, Giovanni Cotrufo, il project manager Sergio Galante, Emanuele Vizziello, responsabile sviluppo, monitoraggio e valutazione del progetto di Cultura e Sport, le docenti dell’istituto comprensivo Pascoli, Maria Stifano e Vincenza Sileo.

Il progetto coinvolge Pielle Basket Matera, Cultura e Sport Matera, Lietuvos Sporto Universitetas (Università dello Sport di Kaunas – Lituania), Czech Basketball Federation (Federazione Pallacanestro Repubblica Ceca), Deutscher Basketball Bund (Federazione Pallacanestro Germania) e Danmarks Basketball Forbund (Federazione Pallacanestro Danimarca) e Fundaciòn Red Deporte y Cooperaciòn (Madrid, Spagna).
A pochi giorni dalla chiusura del quinto meeting internazionale del progetto EIE – Easybasket In Europe, tenutosi nella Universidad Europea di Madrid, città sede della Fundaciòn Red Deporte y Cooperaciòn, tra i 10 partner del progetto, di cui è capofila l’Olimpia Basket Matera, Easybasket in Europe è ritornato nella casa madre, dove ha preso il via l’intero programma agli inizi del 2019 e dove si concluderà il prossimo 31 dicembre.

Per tre giorni consecutivi nella palestra della scuola Pascoli di Matera Maurizio Cremonini, responsabile tecnico del settore minibasket della FIP (partner di Easybasket In Europe) e del progetto EIE sarà impegnato insieme agli allievi della primaria dell’istituto scolastico per realizzare i contributi video fondamentali per completare la piattaforma e-learning creata ad hoc per il progetto EIE.

Rocco Sassone, presidente dell’Olimpia Basket Matera: “L’Olimpia è capofila di un progetto internazionale che abbiamo costruito con la Pielle Matera, la nostra consociata per i giovani e all’interno di questo progetto internazionale siamo riusciti a coinvolgere i vertici delle Federazioni sportive internazionali, Università e tutti i soggetti che a vario titolo possono concorrere alla promozione del basket tra le nuove generazioni".

Ufficio Stampa


A Madrid per il 5° Transnational Meeting EIE

image
Dopo Matera, Hagen, Praga e Copenaghen, i rappresentanti della PIELLE MATERA si sono spostati in Spagna per il progetto EIE – Easybasket In Europe: il quinto meeting internazionale si è tenuto infatti nella Universidad Europea di Madrid, città sede della Fundaciòn Red Deporte y Cooperaciòn, tra i 10 partner del progetto, di cui è capofila l’Olimpia Basket Matera, insieme a FIP – Federazione Italiana Pallacanestro, APD Pielle Basket Matera, ASD Cultura e Sport Matera, Istituto Comprensivo “G. Pascoli” Matera, Lietuvos Sporto Universitetas (Università dello Sport della Lituania), Czech Basketball Federation (Federazione Pallacanestro Repubblica Ceca), Deutscher Basketball Bund (Federazione Pallacanestro Germania) e Danmarks Basketball Forbund (Federazione Pallacanestro Danimarca).

I vari partner hanno avuto nuovamente l’occasione di confrontarsi su un progetto che va avanti da oltre un anno e che costantemente propone grande partecipazione di addetti ai lavori e soprattutto di piccoli atleti dai 6 agli 8 anni. Dal 24 al 25 gennaio 2020, giorni in cui si è svolto il meeting, si è potuto guardare anche allo European Sport Event che si terrà nel mese di giugno e al Multiplier Sport Event del successivo mese di ottobre, e ci si è anche concentrati sul manuale tecnico e sulla piattaforma e-learning che a breve saranno realizzati come supporto tecnico al termine del progetto per tutti coloro che vorranno avvicinarsi all’Easybasket. A condurre i clinic Maurizio Cremonini, responsabile tecnico del settore minibasket della Fip e del progetto EIE, il quale, insieme al suo staff, ha ribadito le regole basilari dell’easybasket, sempre con l’idea di costruire insieme una possibilità per tutti di giocare. Il lavoro si sta dunque portando avanti con grande professionalità, con l’intento di generare e promuovere buone pratiche, aumentando la partecipazione allo sport e con l’obiettivo che il progetto vada avanti anche al termine della sua scadenza naturale, fissata al 31/12/2020.

Ufficio stampa

La PIELLE MATERA al 4° Transnational Meeting - Copenaghen per il progetto EASYBASKET IN EUROPE

image
Al quarto Transnational meeting tenutosi a Copenaghen dal 30 Novembre al 1° Dicembre 2019, presenti i principali partner del progetto EIE:
FIP (Federazione Italiana Pallacanestro) con Maurizio Cremonini (Responsabile Tecnico dell’intero progetto), Roberta Regis, Fabio Bagni e Giovanni Verde;
Deutscher Basketball Bund (Federazione Tedesca Pallacanestro) con Tim Brentjes e Henk Wedel;
Ceska Basketbalova Federace (Federazione Pallacanestro della Repubblica Ceca) con Milena Moulisova e Jiri Novotny;
Red Deporte (ONG di Madrid – Spagna) con Carlos De Carcer, Jaime Casanova, Rafael Navarro e Judith Solanas; Pielle Matera (Associazione Polisportiva Dilettantistica italiana) con Sergio Galante e Francesco Losito;
Cultura e Sport Matera (Associazione Sportiva dilettantistica italiana) con Ilaria Martinelli.

Maurizio Cremonini, coordinatore tecnico del progetto EIE, e il suo staff hanno tenuto, dinanzi ad una nutrita platea composta da allenatori e docenti del posto e dai rappresentanti dei partner intervenuti al meeting, diverse sessioni teoriche sul modello Easybasket, seguite da sessioni pratiche (coinvolti anche i bambini dai 6 agli 8 anni a cui l’Easybasket è dedicato), culminate poi nel meeting di monitoraggio, coordinato dal Project Manager Sergio Galante e da Ilaria Martinelli, puntualmente proposto per valutare lo stato di avanzamento del progetto. Al termine della 3 giorni, per tutti, chiaramente entusiasti ed ora ancor più preparati sulla materia, l’attestato EIE, come fatto anche in occasione dei precedenti 3 meeting, tenutisi prima a Matera nel marzo scorso, quindi ad Hagen (Germania) nel mese di giugno e poi a Praga (Repubblica Ceca) ad ottobre.

Una 3 giorni resa ancora più speciale dalla presenza di Mrs. Sigrun Skarphedinsdottir, istruttrice del club KR Reykjavik Island, la quale ha avuto notizia del progetto EIE, ne è rimasta colpita ed ha chiesto di poter partecipare al meeting di Copenhagen, a cui hanno preso parte anche istruttori provenienti dall’Austria, altrettanto interessati ad Easybasket In Europe, il cui percorso andrà avanti anche nell’intero anno solare 2020.

I partner del progetto Erasmus + “Easybasket In Europe – EIE”, si ricorda, sono 10: Olimpia Basket Matera come capofila, FIP – Federazione Italiana Pallacanestro, APD Pielle Basket Matera, ASD Cultura e Sport Matera, Istituto Comprensivo – ex Scuola Media “Pascoli” Matera, Lietuvos Sporto Universitetas (Università dello Sport della Lituania), Czech Basketball Federation (Federazione Pallacanestro Repubblica Ceca), Deutscher Basketball Bund (Federazione Pallacanestro Germania), Danmarks Basketball Forbund (Federazione Pallacanestro Danimarca), Fundaciòn Red Deporte y Cooperaciòn (ONG con sede a Madrid).

Ufficio Stampa

La PIELLE MATERA al 3° Meeting Transnazionale EIE "EASYBASKET IN EUROPE"

image
In corso di svolgimento a Praga il terzo Transnational meeting di EIE – Easybakst In Europe, progetto avviato nel gennaio scorso e che vede come capofila l’Olimpia Basket Matera, come partner invece FIP – Federazione Italiana Pallacanestro, APD Pielle Basket Matera, ASD Cultura e Sport Matera, Istituto Comprensivo – ex Scuola Media “Pascoli” Matera, Lietuvos Sporto Universitetas, Czech Basketball Federation, Deutscher Basketball Bund, Danmarks Basketball Forbund, Fundaciòn Red Deporte y Cooperaciòn. L’appuntamento in programma in Repubblica Ceca è promosso dalla locale Federazione Nazionale di Pallacanestro, che vanta nel suo staff i validi tecnici Jiří Novotný, Moulisová Milena e Horák Milan; come sempre ad illustrare nel dettaglio l’idea di easybasket Maurizio Cremonini, responsabile tecnico del progetto EIE nonché del Settore Minibasket della Federazione Italiana Pallacanestro. Grande partecipazione anche a Praga, così come successo in occasione dei precedenti appuntamenti e come di sicuro accadrà anche nei prossimi che si terranno nelle nazioni di appartenenza dei vari partner fino al 31 dicembre 2020, quando calerà definitivamente il sipario sul progetto EIE e si potrà tracciare il reale bilancio di una due anni di attività portata avanti con costanza e dedizione. Tra l’altro, proprio a riprova che la FIP crede molto nel progetto, nel 2020 promuoverà 11 incontri in altrettante regioni per sviluppare i lavori e le pratiche dell’easybasket.

Il programa dei due giorni, prevede 4 sessioni tecniche e l’incontro di monitoraggio dove tutti i partner tracceranno le linee per le prossime attività da svolgere, senza tralasciare quanto svolto fin’ora.

Ufficio Stampa

MINIBASKET: INNOCENZO VIGNOLA A CURA DEI PIU’ PICCOLI

image
Innocenzo Vignola è stato confermato nello staff tecnico della Pielle Matera in qualità di Istruttore Minibasket, tenendo cura della categoria Pulcini e Paperine (classe 2013 e 2014) e della categoria Microbasket per i bimbi classe 2015 e 2016.
Vignola, classe 1992, laureato in Scienza Motorie, istruttore regionale Minibasket e allievo allenatore, specializzato in allenamento funzionale e strength and conditioning for sport è cresciuto come atleta nelle file della Pielle ed è stato per tre stagioni nel roster dell’Olimpia Basket Matera.
“Questo è il mio quarto anno con la Pielle Matera in qualità di istruttore – dichiara Vignola – una società in cui sono “nato”, giocando e divertendomi dal minibasket alla prima squadra in serie C/2, sono davvero felice che la società mi abbia permesso di proseguire il lavoro cominciato nella scorsa stagione.

Ufficio Stampa

FRANCESCO LOSITO ANCORA CON NOI

image
Francesco Losito è stato confermato nello staff tecnico della nostra società, ormai un punto di riferimento per il settore giovanile materano. Classe 1987 laureato in Scienza Motorie e Allenatore Nazionale, Losito è cresciuto come atleta nelle file bianco azzurre e anche per la stagione 2019-2020 guiderà i Piellini.
“Sono chiaramente felice ed entusiasta – commenta il coach “Ciccio” Losito – di aver trovato l’accordo con i dirigenti della società, proprio in un momento in cui la crescita del nostro movimento sia in termini di quantità che di qualità sta raggiungendo livelli importanti.
Parteciperemo a tutti campionati interzonali e inoltre disporremo di squadre nei vari ambiti regionali per coprire le esigenze e le necessità di tutte le età dall’Under 13 all’Under 20.

Ufficio Stampa

Ilaria Martinelli nello staff della Pielle Matera

image
Ilaria Martinelli entra a far parte della Pielle Matera nel nostro settore minibasket.
Ilaria Martinelli classe 1986, di ritorno dal corso Istruttori Nazionali Minibasket tenutosi a Roseto degli Abruzzi, sarà a rinforzo del settore Minibasket, dopo 4 anni in Umbria come Responsabile del Settore Minibasket e Settore Giovanile della Pallacanestro femminile Umbertide società militante in serie A femminile, e responsabile progetti scolastici (EasyBasket) e responsabile settore minibasket nella società Città di Castello basket.
Da sempre con noi nell’organizzazione del Minibasket in Piazza.
Ilaria dichiara: “Era arrivato il momento di tornare a casa, e la Pielle Matera è sicuramente la società giusta per continuare il percorso da me intrapreso, una società non solo fortemente attiva sul territorio con tornei e progetti, ma soprattutto con un grande staff tecnico dal quale sicuramente trarrò insegnamento.
Sicuramente l’obiettivo sarà quello di rivalutare il settore femminile, senza trascurare quello maschile, cercando non solo di farli crescere dal punto di vista cestistico ma personale, trasmettendogli la passione per questo meraviglioso sport che tanto ci dà!
Per concludere ringrazio la dirigenza tutta per avermi cercata e voluta.”
Luciano Cotrufo Responsabile del nostro Settore Giovanile dichiara: "essere riusciti a portare nella nostra società Ilaria, è motivo di orgoglio e soddisfazione, una persona competente e professionalmente preparata, con grande capacità di relazionarsi con i bambini.

La società Le augura una buona stagione e buon lavoro!

Luciano Cotrufo Responsabile Tecnico della PIELLE MATERA

image
Anche per la stagione 2019-2020 il Coach Luciano Cotrufo sarà il Responsabile del Settore Giovanile della Pielle Matera che con lo slogan “Vieni a divertirti con noi” invita tutti i bimbi a provare questo fantastico gioco-sport del “pallone a spicchi”.
Cotrufo, laureato in Scienze Motorie, Istruttore Nazionale Minibasket e Allenatore Nazionale è stato atleta e capitano dell’U.S. Basket Olimpia l’attuale Bawer Matera, ha militato come atleta in campionati Nazionali dalla serie C fino alla B/ecc. oggi denominata A/2 .
L’avvio delle attività del Minibasket e del Basket della Società Pielle Matera è previsto per lunedì 9 settembre 2019.

Gli interessati che hanno voglia di provare e avvicinarsi nel mondo cestistico possono contattare i seguenti numeri 329 655 6673 – 320 531 5896.

Ancora una volta, i mini atleti della Pielle,saranno impegnati nel torneo “Massimo Mazzetto”, che si svolgerà dal 5 al 9 settembre nella citta di Padova, dove parteciperanno 20 squadre di miniatleti nati nell’anno 2007-2008.

TORONTO MOTION BASKETBALL CLUB E’ LA VINCITRICE DEL MINIBASKET IN PIAZZA 2019 TROFEO INTERNAZIONALE

image
E’ calato il sipario sulla 27a edizione del "Minibasket in Piazza", kermesse dell’estate matera che, come da tradizione, precede le attività legate ai festeggiamenti in onore della protettrice della "Città dei Sassi", Maria SS. Della Bruna.

I bambini delle 56 squadre partecipanti alla manifestazione, provenienti da quattro differenti continenti, hanno gremito, assieme ad i loro accompagnatori e tantissimi materani, una piazza Vittorio Veneto al limite della capienza.

A salire sul gradino più alto del podio, per la sua prima volta e dopo esserci andata vicino lo scorso anno, è stata la formazione Canadese del Motion Basketball Club Toronto che ha superato in finale i coetanei della Bees Pesaro che nelle sei finali disputate negli anni precedenti avevano sempre centrato la vittoria. Nella finale per l’assegnazione della terza e quarta piazza i lettoni di Riga hanno avuto la meglio sulla Virtus Padova.

Ma il dato prettamente tecnico rimane solo nelle statistiche, la manifestazione ha raggiunto i suoi obiettivi perché centinaia di bambini hanno fatto conoscenze, si sono scambiati esperienze nei linguaggi e nelle culture diverse, hanno giocato tra loro pur, in tanti casi, avendo il colore della pelle diverso, perché la differenza di colore della pelle è solo un colore differente e null’altro. Un bel segnale per gli adulti.

L’atto conclusivo dell’intera manifestazione è stata la cerimonia di premiazione, preceduta dal saluto delle autorità e degli organizzatori, e dalla sfilata di tutti i bimbi nella piazza. Uno dei momenti più belli dell’intera manifestazione, vedere sfilare in passerella tutti i bambini con il sorriso sulle labbra, a prescindere dal numero di gare vinte o perse.

In ultimo la premiazione dove tutti i bimbi hanno ricevuto gli stessi premi non essendoci una classifica al di fuori delle prime quattro.
Ancora una volta, per la ventisettesima, hanno vinto i bambini, con la loro gioia ed i loro sorrisi. Questa è la maggiore soddisfazione per gli organizzatori.


Ufficio Stampa

_______________________________________________________________________________________________________



The curtain fell on the 27th edition of the "Minibasket in Piazza", a summer festival that, as usual, precedes the activities related to the celebrations in honor of the patron Saint of "Città dei Sassi", Maria SS. Della Bruna.

The children of the 56 teams taking part in the event, coming from four different continents, packed together with their companions and a large number of people from Matera, at piazza Vittorio Veneto at the capacity limit.

To get on the highest step of the podium, for his first time and after having gone close last year, was the Canadian team of the Motion Basketball Club Toronto which overtook the peers of Bees Pesaro in the final who, in the six finals played over the years precedents had always hit victory. In the final for the assignment of the third and fourth place, the Latvians of Riga had the best on Virtus Padova.

But the purely technical data remains only in the statistics, the event has achieved its goals because hundreds of children have exchanged experiences in different languages ​​and cultures, played among themselves even, in many cases, having the color of different skin, because the color difference of the skin is just a different color and nothing else. A nice sign for adults.

The final act of the entire event was the awarding ceremony, preceded by the greetings of the authorities and the organizers, and by the parade of all the children in the square. One of the most beautiful moments of the entire event, to see all the children on the catwalk with a smile on their faces, regardless of the number of races won or lost.

Finally the award ceremony where all the children have received the same prizes as there is no ranking outside the first four.
Once again, for the twenty-seventh, the children won, with their joy and their smiles. This is the greatest satisfaction for the organizers.

Press Office


5a Giornata.. verso le finali!

image
Il Mundialito del minibasket ha definito le sue quattro protagoniste per la Final4 di sabato mattina
Motion Toronto (Canada), finalista lo scorso anno, Bees Pesaro, vincitore di ben sei edizioni del torneo, Travel Team Riga (Lettonia) all’esordio a Matera e Virtus Padova, daranno vita alle semifinali in programma alla palestra annessa allo stadio XXI Settembre a partire dalle ore 9.00

Possibile, quindi, sia l’ipotesi di una finale tutta straniera, già verificata solo in due occasioni , nel 2000 (Lituania – Venezuela) e nel 2005 (Estonia – Venezuela), che la ripetizione della finale 2018 tra i canadesi ed i pesaresi.
Per la intera giornata di sabato la città dei Sassi sarà letteralmente invasa dagli ottocento e più miniatleti provenienti da tutto il mondo e che giocheranno sui campi appositamente allestiti in piazza Vittorio Veneto, in via Saragat, ed in via Sicilia, in attesa della grande festa conclusiva per le premiazioni delle 56 squadre che hanno colorato la manifestazione “Minibasket in piazza” organizzata anche quest’anno al meglio dallo staff di Pielle Matera.

Al termine della giornata avrà luogo la finalissima, prevista per le ore 21.00 e tutti si auspicano che si possa giocare sotto le luminarie. Al termine della giornata, avrà luogo la premiazione, attesa da tutti i bambini, e la riconsegna delle chiavi della città dai piccoli cestisti al Sindaco.

Ufficio Stampa

4a Giornata gare e ... visite speciali!

image
Terminata anche la quarta giornata della 27° edizione del “Minibasket in Piazza” trofeo Internazionale " Giardini d’Oriente, la kermesse di minibasket che coinvolge circa 1.000 bambini di 10 ed 11 anni provenienti da quattro differenti continenti.

Durante la mattinata i bambini sono stati ricevuti dalle forze dell’ordine nelle rispettive caserme. Questura, Sezione della Polizia Stradale, Comando Carabinieri e quello dei Vigili del Fuoco, hanno ospitato i minicestisti che, al termine della visita, hanno fatto tante domande alle loro guide.

Particolare attenzione ha destato la visita alla Questura, dove i bambini sono stati ricevuti direttamente dal Questore, Dott. Luigi Liguori, che ha illustrato le attività della polizia di stato sul territorio, sottoponendosi ad un vero e proprio interrogatorio, rispondendo alle domande fatte con curiosità dai giovani ospiti.

Per quanto riguarda le gare, durante la quarta giornata, sono cadute le ambizioni di vittoria di Bassano del Grappa, superato con non poche difficoltà dai montenegrini di Podgorica, quelle degli algerini di Tebessa, superati agevolmente dai canadesi di Toronto. Inaspettata è stata la sconfitta della selezione New York/Grassano, superata dal Siena.

Restano, quindi, in corsa per la conquista del prestigioso trofeo otto squadre di cui cinque italiane e tre provenienti dall’estero, che si sfideranno domani nei quarti di finale. A prima vista ha subito risalto la gara tra Bees Pesaro – Virtus Bologna, due nobili della pallacanestro italiana, ma non sono certo meno importanti le altre gare: Petrarca Padova – Toronto (Canada), Virtus Padova – Podgorica (Montenegro), Travel Team Riga (Lettonia) – Basket Siena.

Ufficio Stampa






Terza Giornata di gare.. e divertenti uscite!!

image
Si è conclusa la terza giornata di gare della 27° edizione del “Minibasket in Piazza” Trofeo Internazionale "Giardini d’Oriente".
Le squadre ospitate a Matera, sia in famiglia che presso le strutture, hanno trascorso l’intera mattinata presso la piscina “Light” dove, seguiti dai loro istruttori e dal nostro staff, si sono sbizzarriti in nuotate e giochi organizzati.
Analogo programma per i bambini ospiti a Cassano Murge e Santeramo in colle che si sono sbizzarriti alla piscina sita presso l’agriturismo “Tenuta Battista” di Cassano alle Murge.
I bambini ospitati a Corato e Bitonto hanno visitato Castel del Monte e al Torrione Angioino, mentre i bimbi ospitati nelle strutture alberghiere della fasci ionica hanno trascorso una rilassante e divertentissima mattinata al mare.

Il pomeriggio è stato dedicato alla disputa delle gare. La giornata di oggi ha “chiuso” i gironi.
Si comincia a fare sul serio per le squadre che hanno raggiunto Matera con l’ambizione di salire sul gradino più alto del podio e portare a casa il prestigioso trofeo.
Disputeranno gli ottavi di finale, per poi tentare la scalata al trofeo, nove squadre italiane e sette squadre provenienti dall’estero. Per le italiane Petrarca e Virtus Padova, Bassano del Grappa, Anzio, Roseto degli Abruzzi, Virtus Bologna, Kioko Caserta, Basket Siena e Bees Pesaro, dominatrice delle ultime edizioni.
Mentre hanno chiuso in testa ai relativi gironi le straniere Toronto (Canada), Tebessa (Algeria), Podgorica (Montenegro), Riga (Lettonia), Tirana (Albania), Lagos State (Nigeria) e la squadra mista Grassano /USA, fortemente voluta da Bill De Blasio, Sindaco di New York, la cui nonna emigrò per gli "States" proprio dal centro della collina materana.

Ma al “Minibasket in Piazza” non si gioca per vincere, vincono tutti quelli che si divertono e domani, a parte le gare, sarà una giornata molto impegnativa per i minicestisti. In particolar modo per quelli ospiti a Matera che, divisi in gruppi, saranno ospiti nella caserme cittadine delle forze dell’ordine (Questura, Carabinieri, Polizia Stradale e Vigili del fuoco).

Ufficio Stampa

Sfilata e Cerimonia inaugurale 27a Edizione Minibasket in Piazza 2019

image
Una moltitudine di colori e bandiere, di bambini ed accompagnatori, hanno invaso, ieri 17 giugno, le strade della Capitale della Cultura, per dare il via uffiale alla 27a edizione del Minibasket in Piazza, Trofeo internazionale "Giardini d’Oriente" che vede la partecipazione di 56 squadre provenienti da 4 continenti, 16 le straniere.

La parata, guidata dal gruppo Scout e dalla banda musicale che ha animato le strade di Matera, ha trovato ad accoglierli presso il "Boschetto", le tante Autorità locali e sportive ed un numerosissimo pubblico internazionale, dove si è svolta la consueta Cerimonia inaugurale con la promessa dell’atleta in diverse lingue, e la consegna simbolica, da parte dei Sindaci ospitanti la manifestazione, delle chiavi della Città.

Al termine della cerimonia, tutti gli istruttori e il comitato organizzatore si è raccolto attorno ad una lunghissima tavalata a Metaponto, con tante specialità pervenute dalle diverse Città di provenienza degli istruttori, per cenare insieme e "battezzare" le new entry, alla primissima esperienza a Matera. Momento gradito e di pura aggregazione, di fondamentale importanza per creare coesione e fare nuove conoscenze.

Ufficio stampa

Lunedì 17 Giugno 2019 - Monday June 17th 2019

image
CALENDARIO DELLA PRIMA GIORNATA

Ecco il Calendario gare della prima giornata del Trofeo Internazionale "Giardini d’Oriente" Minibasket in Piazza giunto alla 27a edizione, e i risultati in tempo reale.
Per combattere il caldo, a Matera e sulla costa, le gare cominceranno alle ore 8:00.
Ad aprire le danze, la formazione di casa, organizzatrice del torneo, la PIELLE MATERA, che giocherà contro l’ormai gemellata PETRARCA PADOVA presso la palestra dello Stadio XXI Settembre, sito in via Sicilia.
A seguire Malnate - Pinocho (Argentina), Rignano Toronto (Canada), Amman(Giordania) - Algeri (Algeria) per poi chiudere con Anzio - Bogotà (Colombia).

Per visionare i calendari
>> Click here

PRESENTATA ALLA STAMPA LA 27^ EDIZIONE DEL MINIBASKET IN PIAZZA 2019

image
Presso la sala "Nelson Mandela" del Comune di Matera mercoledì 12 giugno, è stata presentata la 27^ edizione del Minibasket in Piazza, Torneo Internazionale targato "GIARDINI D’ORIENTE".

All’incontro con i giornalisti hanno preso parte il vice sindaco di Matera Giuseppe Tragni, il Questore di Matera Luigi Liguori, il Manager sviluppo al networking della Fondazione Matera-Basilicata 2019 Rossella Tarantino, il Sindaco di Santeramo Fabrizio Baldassarre, il Sindaco di Montescaglioso Vincenzo Zito e l’assessore allo sport del Comune di Cassano, Maria Pia D’Ambrosio e l’Ing. Antonello De Santis per Giardini d’Oriente.

Il torneo, riservato alla categoria Aquilotti (2008/09), vedrà arrivare a Matera 56 squadre, di cui 17 straniere, numero massimo raggiunto di squadre straniere a Minibasket in Piazza.
Anche quest’anno,il Comitato Organizzatore, ha dato particolare attenzione a squadre provenienti da Africa e Medio Oriente, invitando 5 rappresentative africane, di cui 2 nigeriane e 2 algerine, con la LIBIA alla sua prima partecipazione allo storico Torneo della kermesse materana.
Per l’Asia ospiteremo una delegazione dagli Emirati Arabi Uniti (Dubai), e gli amici di sempre dalla Giordania, ormai alla loro 20a presenza, con l’auspicio che in futuro tutte le barriere possano essere abbattute diventando tutti liberi cittadini del mondo.
Dall’America ben 4 delegazioni, New York, Toronto, Buenos Aires e Bogotà.
Dall’Europa un ritorno dalla Lettonia con " The Travel Team" e le ormai consolidate Tirana, Podgorica, Lescovac, e 2 squadre da Sarajevo.

E’ stata, anche, presentata la campagna green " RIEMPI LA BORRACCIA, PER SVUOTARE I MARI", dove la Pielle Matera, regalerà a tutti i partecipanti alla 27^ edizione una borraccia, per ridurre l’impatto disastroso della plastica risparmiando oltre 12000 bottigliette d’acqua.


Ufficio Stampa

CONFERENZA STAMPA 27^ EDIZIONE MINIBASKET IN PIAZZA

image
MERCOLEDI’ ALLE 10 LA PRESENTAZIONE DELLA 27^ EDIZIONE DEL “MINIBASKET IN PIAZZA”

E’ convocata per mercoledì prossimo 12 giugno, alle ore 10:00, nella sala Mandela del Comune di Matera, la conferenza stampa di presentazione della 27^ edizione della manifestazione "Minibasket in Piazza", torneo internazionale riservato alla categoria Aquilotti (classe 2008 – 2009) e che, dal 16 al 22 giugno, interesserà Matera, Metaponto di Bernalda, Montescaglioso, Nova Siri, Bitonto, Cassano, Corato, Santeramo in Colle e Toritto.

Durante la conferenza, alla presenza del Sindaco di Matera e dei primi cittadini delle altre località coinvolte, saranno illustrati programmi, novità, curiosità ed aneddoti della manifestazione. Nell’occasione, alla presenza dei Dirigenti Scolastici, saranno premiati i vincitori del concorso grafico legato alla manifestazione, svoltosi tra le scuole primarie (elementari) cittadine.

Ufficio Stampa

Gironi - Rounds

FINALMENTE ONLINE I GIRONI DELLA 27^ EDIZIONE DEL MINIBASKET IN PIAZZA.
Domani 17 giugno 2019, i miniatleti provenienti da 4 continenti si sfideranno su i campi di Matera, della costa jonica e dell’entroterra pugliese, per aggiudicarsi l’ambita coppa, sempre all’insegna della condivisione di momenti felice e di crescita personale.

Il programma, fitto in tutte le località, vedrà domani pomeriggio tutte e 56 le squadre sfilare per Matera per poi giungere alle ore 18:00 presso il Boschetto di via Lucana, dove prenderà il via ufficialmente il Torneo, al cospetto delle massime autorità, con la cerimonia inaugurale, la consueta lettura della promessa del miniatleta in tutte le lingue ( inglese, francese, arabo, spagnolo, lettone, serbo e italiano) per poi passare alla consegna simbolica, da parte del Sindaco di Matera, delle chiavi della Città ai bambini del Minibasket in Piazza.

Ufficio Stampa

image

TROFEO INTERNAZIONALE

image
Siamo lieti di presentarvi la 27a edizione del Torneo Internazionale "GIARDINI D’ORIENTE" Minibasket in Piazza 2019 che si terrà a Matera e dintorni dal 16 al 22 Giugno 2019, con l’attesissima FINALE in Piazza Vittorio Veneto a Matera.

Ad un mese dall’inizio del Torneo, fervono i preparativi, e la macchina organizzativa è a lavoro per permettere a più di 1000 bambini di prendere parte al torneo di Minibasket più bello che ci sia.

Tante le squadre: prevenienti da vicino e lontano, alla prima esperienza ma anche ormai storiche, 4 i continenti interessati, squadre pronte a sorvolare gli oceani per raggiungere la meravigliosa Matera ormai Capitale della Cultura 2019.

Anche quest’anno l’obiettivo che si intende perseguire con “Minibasket in Piazza” è quello di promuovere e favorire, tra cittadini del mondo appartenenti a tradizioni e realtà storico culturali differenti, la consapevolezza dell’identità transnazionale.
La manifestazione si svolgerà nel segno di una piena integrazione fra i bambini in essa impegnati; integrazione che si determinerà sia durante le partite del torneo, quando gli atleti sui campi di gioco saranno contrapposti, sia quando essi avranno occasione, molto spesso, di compiere gite ed escursioni o di partecipare a giochi di gruppo.

Ufficio Stampa
Minibasket in Piazza 2019

__________________________________________________________________________________________________________________________

We are pleased to present to you the 27th edition of the International Tournament "GIARDINI D’ORIENTE" Minibasket in Piazza 2019 which will be held in Matera and surroundings from 16 to 22 June 2019, with the long-awaited FINAL in Piazza Vittorio Veneto in Matera.

One month before the start of the tournament, preparations are underway, and the organizational machine is at work to allow more than 1000 children to take part in the most beautiful Minibasketball tournament there is.

Many teams: from near and far, to the first experience but also now historic, 4 interested continents, teams ready to fly over the oceans to reach the wonderful Matera now European Capital of Culture 2019.

Also this year the objective that we intend to pursue with "Minibasket in Piazza" is to promote, among the citizens of the world belonging to different traditions and historical cultural realities, the awareness of transnational identity.
The event will take place in the sign of full integration between the children involved in it; integration that will be determined both during the matches of the tournament, when the athletes on the playing fields will be opposed, and when they will have occasion, very often, to make trips and excursions or to participate in group games.

Press Office
Minibasket in Piazza 2019

Programma - Schedule

image
The complete program of the 27th Edition of the International Tournament Minibasket in Piazza 2019 which will be held in Matera, Bitonto, Cassano, Corato, Metaponto, Montescaglioso, Nova Siri, Santeramo in colle and Toritto from 16 to 22 June 2019, with the long-awaited final will compete in Piazza Vittorio Veneto in MATERA.
All the details within the program.

Programma - Schedule

image
Il programma completo della 27a Edizione del Trofeo Internazionale Minibasket in Piazza 2019 che si svolgerà a Matera, Bitonto, Cassano, Corato, Metaponto, Montescaglioso, Nova Siri, Santeramo in colle e Toritto dal 16 al 22 Giugno, con l’attesissima finale che si disputerà in Piazza Vittorio Veneto a MATERA.
Tutti i dettagli all’interno del programma.

News - Torneo Internazionale Minibakset in Piazza 2019

image
Torneo Internazionale Minibakset in Piazza 2019
Il comitato organizzatore della 27a edizione del "Minibasket in Piazza" è già a lavoro.
Come è noto a tutti, Matera, il 19 gennaio, sarà proclamata Capitale Europea della Cultura;
sicuramente questa sarà un’edizione speciale.
Siamo pronti a raccogliere le vostre richieste di iscrizione.
Inviate il modulo, che trovato in allegato, a minibasketinpiazza@gmail.com

International Tournament Minibasket in Piazza 2019
The organizer committee of the 27th edition of "Minibasket in Piazza" is already at work.
As everyone knows, Matera, on 19 January, will be proclaimed European Capital of Culture;
surely this will be a special edition.
We are ready to collect your registration requests.
Send the form, which is attached, to minibasketinpiazza@gmail.com

AQUILOTTI: Gemellaggio riuscito con i coetanei della Juvecaserta

image
E’ stata una domenica memorabile quella trascorsa dai nostri ragazzi a Caserta, in occasione dell’importante partita di campionato tra la Juvecaserta e la Bawer Matera, nostra società madre.
I nostri dirigenti, in accordo con quelli del glorioso club casertano, hanno organizzato una giornata per esaltare i veri valori dello sport. Quelli che, purtroppo, quando le gare sono importanti e la vittoria diventa preziosa, molti dimenticano: amicizia, lealtà e fratellanza. Infatti, per esaltare questi valori, si è programmato di far trascorrere un’intera giornata alle squadre giovanili in occasione del big match di serie B. Il rischio di insuccesso era alto, visto l’alto valore della posta in palio, dovendosi incottrare due club di vertice. Infatti, spesso accade che in incontri di vertice le tifoserie degenerano, insultando ed offendendo i propri avversari. Ma ciò non è successo ed a vincere è stato lo sport. Quello vero. Nonostante le festività natalizie, la giornata dei nostri giovani atleti è cominciata ben presto, all’arrivo a Caserta hanno svolto una serie di giochi e gare 4c4 per l’intera mattinata. Unico obiettivo: divertirsi tutti assieme. Altra peculiarità dell’iniziativa è stata quella che, ad ora di pranzo, le due squadre hanno pranzato alla stessa tavola: i genitori casertani, memori dell’ospitalità che i materani riservano ogni anno ai bimbi campani in occasione del minibasket in piazza, hanno preparato molte prelibatezze per rimettere in forza tutti i bambini. Stare a tavola tutti assieme è stata un’ulteriore occasione per far nascere, o rafforzare, amicizie tra i bimbi delle due squadre. Dopo pranzo, i casertani hanno accompagnato i nostri atleti a visitare i mercatini natalizi nel centro storico, e la famosissima Reggia di Caserta. Dopo quesrte tappe ai siti turistici, i bambini sono andati al PalaMaggiò, per assistere alla partita tra Caserta e Matera. Ma grazie alla programmazione dei dirigenti i bambini hanno avuto un momento da veri protagonisti, infatti durante la presentazione delle due squadre i nostri bambini sono entrati in campo mano a mano con gli atleti del Caserta, la stessa cosa hanno fatto i bimbi casertani entrando in campo mano a mano con gli atleti della Bawer. Tutti assieme, bimbi ed atleti, hanno cantato l’inno nazionale.
Al termine dell’inno i bambini di Caserta hanno regalato un dono ai nostri beniamini a ricordo della bellissima giornata trascorsa assieme. In ultimo tutti assieme hanno visto la gara che, purtroppo, è stata vinta dai padroni di casa. Complimenti sono giunti dai dirigenti campani, sia per la perfetta organizzazione della trasferta, sia per i valori che la nostra piccola società trasmette ai propri giovani atleti. Un ringraziamento ed i complimenti vanno ai genitori dei nostri bimbi che, numerosi, hanno seguito i loro piccoli eroi in questa gran bella avventura, senza interferire minimamente durante lo svolgimento delle attività. I giovani piellini che, accompagnati da Innocenzo Vignola, si sono resi protagonisti della giornata campana sono: Raffaele Dottorini, Federico Marinaro, Khadim Ndiaye, Giulio Nicoletti, Severo Mancini, Abdoul Ndiaye, Gianfelice Cirillo, Giacomo Bellacicco, Mattia Faniello, Giuseppe Serino
Ufficio Stampa Pielle Matera

VINCITORI DELLA 26a EDIZIONE

I vincitori della 26esima edizione del Minibasket in Piazza Trofeo Spazio Relax, Granprix di Minibasket Applica sono i
BEES PESARO.
Arrivati in finale con la squadra canadese MOTION BASKETBALL CLUB TORONTO hanno regalato uno show indimenticabile per tutti i presenti, portando a casa la coppa, imponendosi con il punteggio di 51-45.

image

Diretta della Finale Minibasket in Piazza 2018

A partire dalle 20:30 La Finale del torneo internazionale Minibasket in Piazza 2018 a Matera


3a GIORNATA MINIBASKET IN PIAZZA 2018

Conclusasi la 3a giornata di gare valida per la 26a edizione del Minibasket in Piazza.
All’interno del menù del Torneo Internazionale 2018, tutti i risultati live delle partite.

Ma Minibasket in piazza non è solo un momento di condivisione sportiva, ma di integrazione con gli altri, di socializzazione e scambio culturale, per questo il comitato organizzatore organizza attività per tutti i bambini.
I miniatleti oltre ad affrontarsi sui vari campi di gioco, hanno trascorso la mattina tra gioie e divertimenti.
Mattinata in piscina "LIGHT" per tutti i bambini ospitati nella Città dei Sassi; visita a Castel del Monte per quelli ospitati a Corato, e ancora, ZooSafari per gli ospiti di Fasano e gita a Monopoli e visita al "Caseificio Grimaldi" per tutti i bambini ospiti di Bitritto e Bitonto.


image

CONCLUSA LA 1a GIORNATA DI PARTITE

image
Nonostante le minacce metereologiche, si è conclusa con successo la 1a giornate di gare, valide per la 26a edizione del Minibasket in piazza 2018, dove, in tutti i campi abbiamo visto emergere le doti. non solo cestistiche, dei piccoli miniatleti provenienti dai 4 continenti, ma anche la loro immensa capacità comunicative abbattendo tutte le barriere.
(Potrete trovare tutti i risultati nella sezione Calendario gare del menù).

Al termine, si è svolto il conviviale tra istruttori e staff, al quale ha preso parte il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Pallacanestro, Romeo Sacchetti, il quale esprime la sua meraviglia nello scoprire il movimento che il Minibasket in piazza genera, e spingendo gli istruttori a trasmettere ai propri ragazzi un sogno, cercando nella pallacanestro qualcosa in cui credere.


Per tenerti aggiornato, segui la nostra pagina INSTAGRAM: Minibasket_in_piazza



PRESENTAZIONE DELLA 26° EDIZIONE DEL MINIBASKET IN PIAZZA

image
Presentata la 26^ edizione di Minibasket in piazza, presso la sala "Nelson Mandela" del Comune di Matera.
All’incontro con i giornalisti hanno preso parte il sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri, il Questore di Matera Paolo Sirna, l’ideatore del Minibasket in piazza, Sergio Galante, il giornalista Serafino Paternoster e il consulente della Fondazione Matera 2019, Luca Corsolini, l’assessore allo sport del Comune di Cassano, Maria Pia D’Ambrosio, il dirigente dell’ufficio scolastico provinciale Giuseppe Grilli, il vice sindaco di Montescaglioso, Rocco Oliva.
Il torneo, riservato alla categoria Aquilotti, vedrà arrivare a Matera 56 squadre, di cui 14 straniere.
Quest’anno, date le grosse problematiche con le "barriere", il Comitato Organizzatore, ha dato particolare attenzione a squadre provenienti da africa e medio oriente, invitando 4 rappresentative, di cui 2 Nigeriane e 2 Algerine, nonchè una delegazione Turca, e precisametne da Ankara, una delegazione dagli Emirati Arabi Uniti (Dubai), e gli amici di sempre dalla Giordania, ormai alla loro 19a presenza, con l’auspicio che in futuro tutte le barriere possano essere abbattute diventando tutti liberi cittadini del mondo.

Sergio Galante ha sottolineato che il Minibasket in piazza da sempre unisce sport e cultura, ha preannunciato per il pomeriggio del 19, in occasione della cerimonia inaugurale la presenza degli ambasciatori dell’Algeria e della Turchia.

Inoltre, sabato 26 giugno tra le iniziative culturali e di promozione del territorio che coinvolgono i numerosi atleti presenti ci sarà anche l’evento “Merenda in stile mediterraneo” presso la sede dell’Onyx Jazz Club in via Cavalieri di Vittorio Veneto 20 a Matera. Ai bambini saranno offerti pane di Matera condito con olio extravergine di oliva del nostro territorio e frutta del Metapontino.

Il sindaco di Matera ha mostrato la chiave simbolica della città dei Sassi che sarà consegnata in occasione della cerimonia ufficiale di inaugurazione in programma Martedì 19 Giugno presso il Parco Giovanni Paolo II (Boschetto) di Matera dalle ore 18.00.

Al termine della presentazione, sono stati consegnati i premi del concorso grafico abbinati alla manifestazione, agli alunni vincitori:
Davide Martulli della 5^ B dell’Istituto comprensivo n 6 Bramante
Autora Iacovone della 5^ A dell’Istituto comprensivo III Circolo, Marconi
Damiano Lamacchia della 5^ A dell’Istituto comprensivo n 6 Bramante
Giorgia Viti della 3^ B dell’Istituto comprensivo ex V Circolo Semeria
Giusy Onorati della 4^ B dell’Istituto comprensivo ex V Circolo Semeria

LOTTERIA DELLA XXVI EDIZIONE DEL MINIBASKET IN PIAZZA 2018

Pronti i biglietti della lotteria abbinati alla XXVI edizione del minibasket in piazza 2018.
Aiutaci a sostenere la manifestazione acquistandoli, al prezzo di solo 1€, presso i Centri Minibasket che ospiteranno il torneo o contattando il Sig. Luciano Cotrufo al numero: 320 5315896.

image

"CIAO RAUL" - "GOODBYE RAUL"

imageCommossi, comunichiamo la scomparsa di Raul Roomus, carissimo amico del Minibasket in Piazza, presidente del club HITO Kohtla-Jarve ESTONIA, sempre presente al nostro amato torneo.
Tutto lo staff si stringe intorno ai suoi cari.
Ciao Raul, riposa in pace.

Moved, we announce the death of Raul Roomus, dear friend of Minibasket in Piazza, president of KK HITO Kohtla-Jarve ESTONIA, always present to our beloved tournament.
All the staff gathers around his loved ones.
Goodbye Raul, rest in peace.



Lotteria - Lottery

ELENCO DEI BIGLIETTI VINCENTI ESTRATTI

Elenco dei numeri dei biglietti vincenti estratti, con i relativi premi.

Torneo Internazionale 2018

image
SFILATA E CERIMONIA INAUGURALE 26a EDIZIONE MINIBASKET IN PIAZZA

Si è conclusa con la consegna delle chiavi della Città di Matera ai miniatleti, la cerimonia inaugurale della 26a edizione del Minibasket in piazza.
Dopo la sfilata, con i bambini in festa e la banda musicale a rallegrare tutte le strade della Città, ha preso il via la manifestazione alla presenza delle massime autorità civili e religiose quali, Raffaello De Ruggieri, sindaco di Matera, Paolo Sirna, Questore di Matera, S.E. Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo Matera-Irsina, S.E. Abdelhamid Senouci Bereksi, Ambasciatore di Algeria in Italia e S.E. Murat Salim Esenli Ambasciatore della Turchia in Italia.
Come sempre toccante il saluto del patron della manifestazione Sergio Galante, il quale ringranziando tutti spinge i bambini a prendersi per mano e gioire, affinchè dopo l’esperienza di Matera possano sentirsi ambasciatori di pace per costruire un mondo migliore senza guerre.

SFILATA PER LE VIE DI MATERA E CERIMONIA DI APERTURA

Tutto pronto per il consueto appuntamento della Cerimonia inaugurale, quest’anno evento clue del mese di Giugno per Matera Capitale della Cultura 2019.
Appuntamento ore 15:30 presso Rione Piccianello, dove le squadre ammireranno il Carro Trionfale della Festa della Bruna in tutto il suo splendore.
A seguire tutte squadre sfileranno per le vie di Matera, carichi e festosi, per poi passare da P.zza Vittorio Veneto, e salire verso Parco Papa Giovanni Paolo II (Boschetto), dove avverrà la cerimonia inaugurale con il saluto delle autorità e del comitato organizzatore, con la promessa del Miniatleta e la consegna simbolica, da parte del Sindaco di Matera, delle chiavi della Città.

image

Novità - News

image
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL TORNEO INTERNAZIONALE MINIBASKET IN PIAZZA 26a EDIZIONE

Manca pochissimo all’avvio della 26a edizione del Minibasket in Piazza, in programma dal 17 al 24 giugno prossimi.


Come ogni anno, la manifestazione verrà presentata dal Comitato organizzatore alla stampa giovedi 14 giugno ore 9.45 presso la Sala Mandela sita al 6° piano del palazzo municipale di Matera alla presenza del Questore e del Sindaco di Matera, saranno illustrati programmi, curiosità ed aneddoti. Nell’occasione, saranno premiati i vincitore del concorso grafico che ha avuto luogo nelle scuole primarie (elementari) cittadine legato alla manifestazione.


Saluti delle Autorità

image
Saluti dal Questore di Matera

C’è una buona notizia per tutti noi e chi l’annunzia ha le mirabili fattezze di un messaggero angelico che sa di donare gioia e felicità. Anche quest’anno si ripete il miracolo di una dolce invasione, per le strade materane, di una moltitudine di ragazzi e ragazze provenienti da ogni parte del mondo che vengono qui, nella nostra terra, per festeggiare ed esprimere la loro inesauribile vitalità. Ognuno di essi dispensa sorrisi e saluti, offrendo emozioni, calore, simpatia e tanto amore.
Sono i giovani atleti, dai mille vivacissimi colori, che si tengono per mano, uniti in uno splendido girotondo, per celebrare la festa di una amicizia millenaria e sincera che scorre nelle vene della beltà adolescenziale di chi, attraverso lo sport, ama la vita senza remore né riserve mentali.
Si sfidano lealmente e pacificamente nel rettangolo di un campo di basket, lanciandosi un pallone che ciascuno di essi vorrebbe andasse sempre a segno, gonfiando la retina di uno stretto canestro. Ritorna così la magia del “Minibasket in piazza” che non è un Torneo Internazionale qualsiasi perché riesce ad unire, sotto il segno di un’autentica fratellanza, popoli distanti e a volte nemici che, giunti a Matera, depongono le ostilità per stringersi in un abbraccio fraterno che soltanto il miracolo della innocenza e della purezza di ciascuno di loro è in grado di offrire.
Nella sua straordinaria semplicità, l’insegnamento è sublime e si traduce nell’invito a non conformarci alle regole della miseria umana che imperversano in questo mondo accecato dall’odio e dall’egoismo, affinché non passi inutilmente questo tempo senza che abbiamo coltivato e praticato la speranza di essere trasformati e rinnovati nelle nostre menti e nelle nostre anime, per poter fare esperienza diretta e profonda dell’amore fraterno che unisce gli uomini di ogni Nazione.
E questi giovani ragazzi, che chiassosi e irriverenti attraversano le vie cittadine, sono le fondamenta di un sogno fantastico che finalmente si avvera per la nostra salvezza.
Auguri e che vinca il migliore!

Paolo SIRNA

MINIBASKET IN PIAZZA 2018 PIU’ SOCIAL CHE MAI!!

image
La 26a edizione del Minibasket in Piazza sarà all’insegna dei social come non lo è mai stata.
Sarà possibile seguire le fasi salienti della manifestazione attraverso le piattaforme social quali:
ISTRAGRAM : pielle_matera (Minibasket in piazza)
FACEBOOK : minibasket in piazza - Matera


The 26th edition of Minibasket in Piazza will be under the banner of social media as it has never been.
It will be possible to follow the salient phases of the event through the social platforms like
ISTRAGRAM : pielle_matera (Minibasket in piazza)
FACEBOOK : minibasket in piazza - Matera


AL VIA LE ISCRIZIONI ALLA 26a EDIZIONE DEL MINIBASKET IN PIAZZA 2018

image
E’ stato dato il via alle iscrizioni per la partecipazione alla 26° edizione del Minibasket in piazza 2018.
Il Trofeo Internazionale di Minibasket “Memorial Carmine Nuzzaci” dedicato alla categoria “Aquilotti” ( 2007-2008).

Dal 1993 Minibasket in Piazza ha ospitato migliaia di ragazzi, provenienti dall’Italia e da ogni angolo di mondo. Dall’America del Nord e del Sud, dal Nord e centro Africa, dai paesi asiatici, dall’Europa e anche dal Medio Oriente.
Minibasket in Piazza azzera le barriere. Propone un modello di convivenza che tende a rinsaldare i legami, fa crescere l’amicizia, sollecita un modello di vita solidale e propone principi univoci di pace e fratellanza, nonché un’esperienza unica che rimarrà per sempre nei loro cuori.

Ed è proprio lì che Minibasket in Piazza punta, al cuore dei ragazzi dove ogni differenza si annulla. Il colore della pelle è semplicemente un colore differente della pelle; la cultura, la religione, lo stile di vita sono differenti interpretazioni della vita. E qualunque sia la provenienza i ragazzi sono l’espressione della felicità,e del sorriso alla vita.

Per info @mail: iscrizione.mbp18@gmail.com

Lotteria - Lottery

Ecco l’elenco dei biglietti estratti...!!

PALLACANESTRO VARESE!!!!!!!
Al termine di un’entusiasmante partita con SMG LATINA, e dopo un tempo supplementare, la squadra di Varese si aggiudica la 25a edizione del Minibasket in Piazza davanti ad una Piazza Vittorio Veneto gremita di bambini e adulti affascinati dalle doti dei 24 miniatleti che si sono avvicendati in campo.
Al termine dei saluti da parte delle autorità e del comitato organizzatore, la premiazione per tutte le squadre con coppa e premio personalizzato per tutti i miniatleti.

W IL MINIBASKET IN PIAZZA
image

Sabato 24 Giugno 2017 - Saturday June 24th 2017

Calendario e risultati della 7a giornata del Torneo Internazionale 2017 (Day 7th)

N° GARA GIRONE ORARIO LOCALITA’ CAMPO SQUADRA A SQUADRA B RISULTATO
168 14.45 MAT PALASASSI ROSETO FASANO 34 - 33
169 15.40 MAT PALASASSI MANFREDONIA VIRTUS PADOVA 19 - 20
170 16.30 MAT PALASASSI CITA’ DI CASERTA TORONTO CANADA 37 - 68
171 17.20 MAT PALASASSI BISCEGLIE BEIRUT LIBANO 26 - 37
172 14.45 MAT PALALANERA MONTESCAGLIOSO MADDALONI 7 - 40
173 15.40 MAT PALALANERA SANTERAMO ANZIO 16 - 38
174 16.30 MAT PALALANERA MALNATE CASAPULLA 32 - 29
175 17.20 MAT PALALANERA PORTO SANT’ELPIDIO LESCOVAC SERBIA 38 - 42
176 15.00 MAT PARK 1 KIOKO CASERTA OMEGNA 34 - 35
177 16.00 MAT PARK 1 SIENA BASSANO DEL GRAPPA 36 - 20
178 17.00 MAT PARK 1 DOMINATOR ROMA MESAGNE 31 - 28
179 15.00 MAT PARK 2 RIGNANO SULL’ARNO MONOPOLI 58 - 49
180 16.00 MAT PARK 2 PETRARCA PADOVA SARAJEVO 36 - 4
181 17.00 MAT PARK 2 CASSANO CITTA’ FUTURA ROMA 28 - 16
182 15.00 MAT PARK 3 RIETI ALTAMURA 34 - 11
183 16.00 MAT PARK 3 LECCE GROTTAGLIE 31 - 13
184 17.00 MAT PARK 3 MATERA PATAVIUM PADOVA 17 - 29
185 15.00 MAT TENNIS 1 CARBONIA GIOIA DEL COLLE 38 - 14
186 16.00 MAT TENNIS 1 MESTRE PUTIGNANO 59 - 14
187 17.00 MAT TENNIS 1 DUBAI EMIRATI UNITI SULMONA 30 - 29
188 15.00 MAT TENNIS 2 CORATO VELEZ ARGENTINA 13 - 18
189 16.00 MAT TENNIS 2 PINOCHO B ARGENTINA GRASSANO 17 - 4
190 16.30 MAT PIAZZA V. VENETO HITO ESTONIA KOTOR 20 -32
191 17.30 MAT PIAZZA V. VENETO PINOCHO A ARGENTINA CASTELFIORENTINO 9 - 35
192 18.30 MAT PIAZZA V. VENETO PESARO BOLOGNA 37 - 39
193 20.00 MAT PIAZZA V. VENETO VARESE LATINA 53 - 47 dts

Novità - News

5a GIornata
8 squadre: 3 straniere PINOCHO A ARGENTINA - KOTOR MONTENEGRO - HITO ESTONIO e 5 italiane LATINA - BOLOGNA - VARESE - CASTELFIORENTINO e la squadra campione in carica PESARO, pronte nella giornata di venerdì 22 a contendersi i 4 posti utili per le SEMINIFINALI di questa 25a edizione del MINIBASKET IN PIAZZA 2017.
Matera : PINOCHO A ARGENTINA - LATINA ( PALASASSI ore 9:30)
Metaponto : HITO ESTONIA - VARESE (RIVA DEI GRECI ore 9:00)
Cassano : BOLOGNA - KOTOR MONTENEGRO ( PALESTRA ore 16:30)
Novasiri : PESARO - CASTELFIORENTINO ( PALALICEO ore 9:45)

Il comitato organizzatore augura buona fortuta a tutte le partecipanti!
image

Torneo Internazionale 2017

Mattinata emozionante per tutte le squadre presenti a Matera, che hanno riempito i Comandi delle forze dell’ordine.
Sono stati eccellentemente accolti :
TORONTO, RIGNANO SULL’ARNO E ANZIO dal Comando dei Carabinieri,
PINOCHO ARGENTINA, PIELLE MATERA, PETRARCA PADOVA e KIOKO CASERTA dal Comando della Polizia Stradale,
LATINA e MALNATE dalla Questura di Matera.

Tutti i miniatleti hanno vissuto momenti che ricorderanno per sempre... non capita spesso di entrare in macchine della polizia, o provare il brivido di entrare in un poligono di tiro, avvicinandosi a questo mondo e scomprendo che le forze dell’ordine non sono da temere ma una sicurezza per tutti.

image

Novità - News

Al termine della seconda giornata di gare la situazione sui campi non è ancora ben definita, molte le squadre che solo nella giornata di domani definiranno la prima classificata dei rispettivi gironi. Il livello tecnico del torneo si sta rivelando molto alto.
Domani infatti, non essendo ancora definite le prime posizioni ci sarà suspance..., come a Matera, dove la squadra argentina di Pinocho giocherà il tutto per tutto contro Rignano, o come a Nova Siri tra Beirut Libano e Casterlfiorentino... ma prima i Miniatleti potranno divertirsi in piscina a Matera o al mare nei gironi sulla costa.
image

Novità - News

Con la disputa delle gare relative alla prima giornata, la cerimonia inaugurale e la consueta consegna delle chiavi della Città ai miniatleti, ha preso il via a Matera la 25a edizione del "Minibasket in Piazza".

image

Torneo Internazionale 2017

Domenica all’insegna dei Benvenuti a Matera e nei paesi ospitanti il Minibasket in Piazza.
56 le squadre arrivate tra sabato e domenica.
image

Novità - News

image
Tutto pronto per la 25esima edizione del Minibasket in piazza 2017.
Ieri primo arrivo, a Novasiri, per la new entry JAM ACADEMY DUBAI, e a seguire, LESCOVAC SERBIA, ospitata a Gioia del colle.

Questa mattina arrivata TIRANA, e appena atterrata la squadra Hoops LIBANO (reduce dalle due ultime finali scorse).
Tante le squadre che stanno raggiungendo oggi Matera.

Prossimi arrivi:
nel primo pomeriggio le 2 squadre ARGENTINE, Velez e Pinocho, mentre nel tardo pomeriggio TORONTO- CANADA e KOTOR - MONTENEGRO.

Pronta a partire, insieme a tutte le altre italiane anche le pluriscudettate Pallacanestro Varese e Virtus Bologna.

Novità - News

imageAppena arrivata all’aeroporto di Bari Palese la "JAM ACADEMY" di DUBAI proveniente dagli Emirati Arabi Uniti.


Torneo Internazionale 2017

Guarda il simpatico video inviato dalla JAM ACADEMY DUBAI - EMIRATI ARABI UNITI

Pielle Matera APD

imageNel settembre 1990 un gruppo di amici appassionati di sport decidono di dare vita alla nostra scuola di basket e minibasket.
Nasce così la Pielle Basket Matera.

In considerazione del lavoro che, in quel periodo, l’associazione ha cominciato a svolgere in favore dei disabili (quindi non più nel solo settore del basket) nel 2002 cambia la denominazione in: PIELLE MATERA - ASSOCIAZIONE POLISPORTIVA DILETTANTISTICA. Pielle Matera, Associazione Polisportiva Dilettantistica, costituisce oggi una realtà consolidata ed un punto di riferimento stabile nel panorama sportivo giovanile non solo lucano. >> Continua