C2: anche a Maddaloni NUCCI non sarà della gara.

image


Più lunghi del previsto i tempi di recupero per il Paulista Milton NUCCI che, per la sua esperienza, è il punto di forza dell’EOSOLARE nel campionato di serie C.
L’esperto giocatore, che ben si è integrato sia nel veloce modulo di gioco del coach Luciano Cotrufo che nel suo ruolo di chioccia della nostra giovanissima squadra, ha subìto un infortunio durante la seconda gara di campionato che si è rivelato più grave del previsto. Si è trattato di un fastidioso stiramento alla coscia che, nonostante le terapie intensive, terrà il giocatore brasiliano lontano dai campi da gioco per almeno altri quindici giorni.
Un’altra tegola sulla testa del Luciano COTRUFO che, dall’alto della sua esperienza con i giovani, fa "di necessità virtù" gettando nella mischia altri babies. Infatti, durante l’ultima gara ha esordito in serie C il giovane Antonio SOLAZZO, classe 1992 scuola Murgia Basket Santeramo, consociata Pielle e aderente al progetto giovani BAWER, che ha ben figurato contro l’ostico CAP Nola.
A proposito dell’ambizioso progetto, bisogna rilevare che l’esclusione delle squadre lucane dai campionati d’eccellenza, voluta dai vertici del comitato regionale pugliese, limita la qualità del progetto che ha tra uno dei principali obiettivi la valorizzazione dei giovani del territorio. "Con questa politica la pallacanestro nelle piccole realtà è destinata a morire asserisce a tal proposito Rocco DIMASI, della EOSOLARE, main sponsor per la serie C e del Progetto giovani Bawer la Federbasket pugliese non ha accettato le squadre lucane solo perché teme il confronto, non riusciamo a trovare altre spiegazioni.
Infatti hanno preferito redigere un calendario monco, con squadre dispari, prevedendo un turno di riposo a giornata, pur di non accettare le squadre della provincia di Matera. Una giovane azienda, quale la nostra, presente sul territorio, in una situazione di impossibilità di realizzazione di un progetto di qualità, ostacolato dalla stessa federazione, certamente è tentata a sostenere progetti legati ad altre Federazioni. La cosa che mi lascia stupito è la totale indifferenza degli organi centrali in merito al problema". La nostra squadra, in attesa del rientro di Nucci, sta preparando la prossima gara, che la vedrà impegnata a Maddaloni, in casa della capolista. Una gara delicata che senza lunghi diventa ulteriormente difficile. Coach Cotrufo dovrà escogitare alchimie tattiche per sopperire a tale deficit, ma in casa EOSOLARE si nutre, comunque un clima di "solare" ottimismo, come conferma lo stesso Rocco DIMASI: "Sappiamo delle difficoltà legate agli infortuni, ma non mettiamo assolutamente pressione psicologica sulla squadra. Sono giovani, basti pensare che D’ERCOLE, il nostro capocannoniere, è nato nel 1993. Quindi l’obiettivo rimane quello di dare loro l’opportunità di fare una bella esperienza e crescere cestisticamente. Ci rassicura che a condurre questa schiera di ragazzini sia Luciano COTRUFO, ritengo il miglior tecnico della zona a riguardo di giovani e settore giovanile".


Ufficio Stampa PIELLE

(nella foto: Milton NUCCI - EOSOLARE)




piellematera.it
Pielle Matera
Associazione Polisportiva Dilettantistica
Via Lucana 247 bis
c/o Oratorio Chiesa S. Rocco
75100 Matera
Basilicata - Italy

Tel. +39 0835 314372

» Email

Mappa