C/2: Si allunga la striscia positiva dell’EOSOLARE

image

Torre Annunziata - Ancora una vittoria esterna per l’Eosolare, nel girone di qualificazione della serie C2, che porta il nostro lucano a +4 in media avvicinandolo ad un passo dalla salvezza matematica. Coach Cotrufo ha dovuto giocare gran parte della gara privo di due pedine fondamentali del calibro di Skara e Nucci, il primo limitato già dal primo quarto di gara dai falli, il secondo tenuto precauzionalmente in panca per un lungo tratto della gara a causa di un fastidioso mal di schiena, dove lunedì ha subito un intervento chirurgico.

Prima della gara le squadre si sono scambiate doni, a testimoniare la maturità dei due sodalizi che fanno dello sport un esempio di vita per i più giovani.

Coach Masciandara schiera i padroni di casa con un quintetto dove Carrozzo dà l’impressione di dettare i giochi ed i ritmi ai compagni di squadra, Coach Cotrufo, invece, schiera la nostra squadra affiancando al capitano Ambrosecchia quattro under Acito, Skara, Troisi e Vignola.

Il Savoia è schierato a zona mentre i nostri ragazzi difendono "ad uomo". Ne consegue che gli attacchi fanno fatica ad incidere, forse anche a causa delle ridotte dimensioni del terreno di gioco, e la gara inizialmente è lenta e noiosa tanto che all’8’ il punteggio è 9-8 per i padroni di casa. Da notare l’uscita dal campo di Skara dopo l’attribuzione del suo secondo fallo.

Il secondo quarto ha inizio con un break da parte dei locali che si portano sul +8 (21-13) ma dopo un inizio incerto l’Eosolare piazza un contro break caratterizzato con una serie di tiri consecutivi dalla lunga distanza (2 D’Ercole 1 per Acito e Ambrosecchia) che mettono in crisi la zona del Savoia consentendoci di recuperare lo svantaggio ed andare all’intervallo lungo sul -2 (31-29).

Al rientro in campo la nostra squadra sembra rigenerata e parte con un passo decisamente diverso rispetto alla prima metà di gara. La palla gira veloce. Nonostante l’assenza di un importante punto di riferimento sotto le plance, i giovani materani mostrano concretezza in fase offensiva e la difesa del Savoia viene trafitta dalle triple del giovane play Acito (2/3 dai 6.75) Vignola (1/3) ed Ambrosecchia (2/3). Si va all’ultimo quarto con gli ospiti in vantaggio di nove lunghezze (40-49).

Nell’ultimo quarto di gara il Savoia prova il recupero con una pressione a tutto campo che potrebbe essere facilitata dalle ridotte dimensioni del terreno di gioco, ma i giovani di Cotrufo, nonostante il gioco duro degli avversari, riescono a superare puntualmente gli avversari incrementando il vantaggio e portando a casa un altro risultato positivo.

Al termine della gara stretta di mano tra i giocatori di due squadre che hanno lottato duramente ma lealmente in campo.

Ovviamente vi è soddisfazione per una buona prestazione esterna ottenuta senza il contributo di un punto di riferimento come Skara, praticamente assente perché sempre carico di falli (14’di gioco in totale per lui).

Rocco Santarcangelo anche se entusiasta, mostra prudenza nelle sue dichiarazioni:"Abbiamo messo altro fieno nella cascina, e siamo più vicini alla salvezza che speriamo di raggiungere nel più breve tempo possibile per poter programmare il prossimo anno con la massima serenità. Anche oggi la squadra, dopo un inizio condizionato dall’adattarci alle dimensioni del campo e con i lunghi a mezzo servizio, ha risposto bene alle sollecitazioni del tecnico. Domenica ci aspetta una gara tutt’altro che facile, speriamo di avere il pubblico delle grandi occasioni che per noi potrà essere il sesto uomo in campo".





Questi i tabellini di gara

A.S. SAVOIA BASKET EOSOLARE 52-68

A.S. Savoia Basket: Festa 3, Iodice, Carrozzo 8, Di Maria 15, Salvatore 11, Santoro 7, Passarelli, Pollinaro 4, Di Giorgio 2, La Rana 2. All. Masciandara.

Eosolare MT: Acito 6, D’Ercole 16, Ambrosecchia 26, Losito, Skara 4, Vignola 3, Troisi 9, Nucci 2, Silletti 2, De Bartolo. All. Cotrufo.

Arbitri: Fiore di Angri e Pagano di Scafati.

Parziali: 13-13, 18-16 (31-29), 9-20 (40-49), 12-19 (52-68).

Note: Usciti per 5 falli Skara (Eosolare) al 31’ e Iodice (Savoia) al 37’.



Questi i risultati dell’8° del girone Qualificazione:





Risultati 8° giornata

AREA 101 ARZANO

BASKET TELESE TERME

75

74

NUOVA POL STABIA

VBF CASAVATORE

72

51

PROLOCO SCAFATI

OVATTIFICIO FORTUNATO

73

58

AS SAVOIA BASKET

EOSOLARE

52

68





















Classifica dopo l’8° giornata

Punti

G

V

P

F

S

Diff.

Media

EOSOLARE

14

8

7

1

589

505

84

+4

NUOVA POL STABIA

12

8

6

2

582

527

55

+2

VBF CASAVATORE

10

8

5

3

553

555

-2

+2

PROLOCO SCAFATI

10

8

5

3

513

486

27

+1

AS SAVOIA BASKET

8

8

4

4

534

534

0

-1

AREA 101 ARZANO

8

8

4

4

567

588

-21

-1

BASKET TELESE TERME

2

8

1

7

557

597

-40

-3

OVATTIFICIO FORTUNATO

0

8

0

8

469

572

-103

-4

















piellematera.it
Pielle Matera
Associazione Polisportiva Dilettantistica
Via Lucana 247 bis
c/o Oratorio Chiesa S. Rocco
75100 Matera
Basilicata - Italy

Tel. +39 0835 314372

» Email

Mappa