Saluti delle autorità

Saluti dell’ Arcivescovo di Matera-Irsina

image

La nostra città di Matera accoglie il torneo di "minibasket in piazza" con molto entusiasmo dopo un’esperienza ventennale risultata molto positiva.
Difatti è riconosciuta nell’esperienza sportiva una grande risorsa educativa a disposizione della persona umana e della collettività. Pertanto diventa necessario costruire alleanze educative con tutti coloro che afferiscono ai medesimi ragazzi e giovani: al primo posto la famiglia, ma anche la parrocchia/oratorio e la scuola.
Ritengo doveroso ringraziare gli organizzatori ed educatori di "questo torneo", incoraggiandoli a saper orientare i ragazzi perché diventi:
una questione di cuore! e per educare con lo sport si deve superare la logica del risultato e aiutare a progettare la vita con fiducia e responsabilità.
Questo pensiero è confortato dalle parole del Santo Padre Benedetto XVI:
"Lo sport possiede un notevole potenziale educativo soprattutto in ambito giovanile e, per questo, occupa un grande rilievo non solo nell’impiego del tempo libero, ma anche nella formazione della persona. Praticato con passione e vigile senso etico, specialmente per la gioventù, diventa palestra di un sano agonismo e di perfezionamento fisico, scuola di formazione ai valori umani e spirituali, mezzo privilegiato di crescita personale e di contatto con la società".

Auguro di "educare alla vita buona del Vangelo" con lo sport e nello sport.

+ Salvatore Ligorio


Saluti del Questore di Matera

image

Minibasket in piazza è un evento ormai consolidato in questo territorio, a cui la Polizia di Stato è ben lieta di dare il suo appoggio perché l’iniziativa promuove tra i giovani attraverso lo sport valori, quali quelli dell’amicizia e della lealtà, importanti per diventare adulti responsabili ed attenti ai bisogni degli altri.

La Polizia di Stato, nel solco della cosiddetta "filosofia della Polizia di prossimità", da tempo è impegnata, attraverso iniziative proprie oppure aderendo a proposte come quella in parola, a favorire la cultura della legalità, della tolleranza, del rispetto dei diritti umani, su cu si fonda la società civile.

L’auspicio è di assistere ad una manifestazione, nella bella cornice della città dei Sassi, che offra ai giovani la migliore occasione per coniugare socializzazione e divertimento, nell’abbraccio caloroso ed entusiasta del pubblico materano.


Pasquale Errico



Saluti del Presidente della Regione Basilicata

image

Nell’anno in cui raggiunge la ventesima edizione, riproponendosi agli occhi del mondo, la manifestazione Minibasket in piazza si conferma come uno dei migliori biglietti da visita che la Basilicata è in grado di offrire alle giovani generazioni. Gli sforzi che l’associazione Pielle Matera puntualmente mette in campo dal 1993, sono ampiamente ripagati dal ritorno di immagine, soprattutto sul piano turistico, di cui beneficia, accanto alla Città dei Sassi, l’intera comunità lucana.
In uno scenario internazionale nel quale purtroppo non mancano focolai di guerra e di tensioni razziali, la kermesse materana rappresenta qualcosa di più di una pur importante manifestazione sportiva dedicata ai giovani amanti del basket provenienti da tutt’Italia e da diversi Paesi stranieri. Essa è la riprova di come sia possibile coniugare la comprensibile ansia di agonismo di cui sono portatori centinaia di campioni in erba, che per una settimana si confronteranno sulle piazze di Matera, con i grandi valori della solidarietà e dell’amicizia tra i popoli, che fanno dello sport uno strumento di pace e di crescita sociale.

Vito De Filippo



Saluti del Presidente della Provincia di Matera

imageIl torneo Internazionale "Minibasket in Piazza" è un appuntamento caro alla tradizione sportiva della città di Matera. Valori quali lealtà, correttezza e multiculturalità, identificativi dell’anima del progetto, sono punti di riferimento imprescindibili per una società che vuole conquistarsi un futuro equo, cosmopolita e sostenibile. E noi cittadini di questo territorio abbiamo la voglia, il desiderio e l’ambizione di impegnarci per il meglio, a cominciare dalla promozione di una sana cultura sportiva. Un girotondo di nazionalità, di emozioni e di bambini che ci riempiono di orgoglio e di ottimismo. Questo e molto altro è il Minibasket in piazza a cui diamo un nuovo e caloroso benvenuto, felici di poter ospitare talento e passione ancora una volta!

Franco STELLA

Saluti del Sindaco di Matera

image

Le giovani generazioni da vent’anni si incontrano a Matera nel segno dello sport e della pace.
Matera, città dei diritti umani e Patrimonio dell’Unesco che si candida a capitale Europea della cultura per il 2019 conta molto su iniziative rivolte ai giovani, come il "Minibasket in piazza", per divulgare i sani valori dello sport per tutti, della lealtà, della cultura e della fratellanza tra i popoli.
La consegna simbolica delle chiavi della città nel corso della manifestazione di apertura, rappresenta in modo plastico la volontà di
Matera di aprirsi a tutte le esperienze ed ai valori che i giovani atleti possono trasmetterci e trasmettersi.
Matera città dell’accoglienza rimarrà certamente nella testa e nel cuore dei tanti ragazzi che si cimenteranno in questi giorni così intensi diventando così i migliori ambasciatori di pace e di sport nel mondo.
E’ con questo auspicio che auguro a tutti i partecipanti, atleti, dirigenti e accompagnatori una buona permanenza a Matera.
Grazie
Salvatore Adduce






Saluti del presidente del Consiglio Comunale di Matera

imageLa manifestazione "Minibasket in Piazza", giunta alla 20 edizione, rappresenta per la nostra Città un evento di cui tutti noi dobbiamo essere orgogliosi. Una grande e bella manifestazione che, attraverso la presenza colorata e gioiosa dei piccoli atleti, rigenera i valori dell’accoglienza, della fratellanza, della solidarietà. Matera, città internazionale e della pace, è lieta di ospitare i bambini provenienti dai diversi Paesi e Continenti. L’auspicio è che ognuno possa trovare momenti di autentica felicità da portare con se e da racchiudere tra i propri ricordi più belli; come, sono certa, è già accaduto ai bambini che hanno partecipato alle prime edizioni, ai quali sarebbe bello poter chiedere, ora che sono adulti, se conservano in un angolo del loro cuore i ricordi della nostra città. Un grazie ufficiale, mio e dell’intero Consiglio Comunale, che mi onoro di rappresentare, alle famiglie materane che contribuiscono all’ospitalità, alla Pielle Basket e per essa a tutti coloro impegnati nel rendere possibile questo momento di autentica serenità. "In bocca al lupo" ai giovani atleti.

Brunella Massenzio

Saluti del Presidente della FIP

image

La magia di Matera, la magia e la storia dei Sassi, la magia del minibasket.

Mettete tutto insieme, in una meravigliosa settimana estiva ed avrete una nuova edizione del Torneo Minibasket in Piazza, frutto del lavoro di Sergio Galante, oramai un benemerito della nostra pallacanestro, e del suo preziosissimo staff di collaboratori.

Matera è oramai caratterizzata da questa manifestazione, un binomio inscindibile, se parliamo di sport, una vera e propria tradizione,siamo alla ventesima edizione, non solo di risultati, ma anche di valori sportivi che si tramandano. Questo Torneo lascia un ricordo meraviglioso a chi vi partecipa a prescindere da quello che sarà il risultato sportivo, importante ma non determinante, per il buon esito della manifestazione.

Come Presidente della FIP sono orgoglioso che il nostro minibasket,abitato da oltre 150mila iscritti, abbia momenti di incontro e di sano agonismo come il Torneo Minibasket in Piazza. E’ un bel modo e bell’esempio per far crescere i nostri figli.

Dino Meneghin





Saluti del Presidente Nazionale settore minibasket

image

La manifestazione, giunta alla 20^ edizione, è ormai un appuntamento stabile nel calendario degli eventi del minibasket nazionale ed internazionale. Infatti, quest’anno, in aggiunta alle innumerevoli squadre italiane, sarano presenti team provenienti dall’Argentina, Lituania, Estonia, Polonia, Bosnia, Albania, Serbia, Libano e Giordania, quindi, una induscitibile valenza internazionale.
Ciò che mi preme rilevare, maggiormente, è la connotazione e la valenza ludico - sociale che connota l’evento con la presenza di team rappresentanti di etnie che in passato sono state contrapposte e che si ritrovano, nella città dei Sassi, su un campo di basket per confrontarsi sportivamente.
Un cordiale saluto a tutti i partecipanti ed un in bocca a lupo al Comitato organizzatore.

Eugenio Crotti




Saluti del Presidente Fip Basilicata

imageIl Torneo Internazionale di Minibasket in Piazza quest’anno festeggia il suo ventesimo compleanno con gli attori di sempre: i bambini. Con questo evento gioioso gli Organizzatori hanno inteso da sempre affidare alle generazioni del futuro un nobile messaggio universale che va oltre l’avvenimento sportivo, cioè quello della solidarietà e dell’ amicizia tra i popoli. Inoltre, a questo Torneo va riconosciuto un ulteriore ed importante merito, quello di dare visibilità ad una città già patrimonio dell’Unesco e perché no anche "Capitale Europea per la Cultura"?. Sport e Cultura da sempre hanno rappresentato un binomio perfetto. Un sentito ringraziamento va fatto agli Organizzatori che con grande abnegazione provvedono ad allestire ogni anno questo evento Internazionale di Minibasket, nonchè alle istituzioni, ai privati ed al mondo del volontariato che contribuiscono alla buona riuscita della manifestazione. Un benvenuto alle delegazioni presenti ed a tutti gli appassionati che seguiranno queste belle giornate di sport, ma un grazie particolare va a questi mini cestisti che con loro modo di essere certamente faranno passare giornate piacevoli a noi adulti.
Francesco Liguori

Saluti del Sindaco di Santeramo

image"Sono felice ed onorato di poter accogliere nella nostra citta’ una manifestazione giovanile sportiva cosi’ importante. Ragazzi provenienti da diversi Paesi del mondo avranno l’occasione per misurarsi e conoscersi. Culture e realta’ diverse, lingue diverse, associazioni sportive differenti avranno modo di incontrarsi in un unico contesto di allegria e di crescita. E Santeramo, da sempre molto sensibile alle manifestazioni sportive, avra’ il piacere per una settimana di accogliere questi giovani sportivi e di assicurare loro, con entusiasmo, il proprio sostegno. La sana competizione sportiva riveste dunque un ruolo eccezionalmente importante nella formazione del giovane cittadino. Lo sport e’ il miglior mezzo per insegnare l’importanza della competizione pacifica, del rispetto delle regole e della considerazione per l’avversario, tutti valori che la societa’ odierna ha forte necessita’ di riscoprire. Ai giovani ragazzi, amanti del basket e che con coraggio si apprestano a misurarsi tra di loro in occasione del Torneo Internazionale di Minibasket, faccio i miei migliori auguri, incoraggiandoli a far propri i valori della responsabilita’ e della lealta’ di cui questo sport di squadra si fa portatore. Auguri Ragazzi!"
Michele D’ambrosio

Saluti del Sindaco di Corato

image

La manifestazione cestistica del minibasket in piazza, giunta alla 20^ edizione, è da alcuni anni un appuntamento stabile nel calendario degli eventi sportivi della nostra Città, riuscendo ad avere una presenza sempre più numerosa di partecipanti e di spettatori.
Ciò che mi preme rilevare, maggiormente, è la valenza ludico - sociale che connota l’evento con la presenza di formazioni che, al termine di una stagione sportiva, si ritrovano su un campo di calcio per confrontarsi sportivamente e socializzare al di là di ogni altro elemento.


Sono certo che questo Torneo lascerà un ricordo meraviglioso a chi vi parteciperà a prescindere da quello che sarà il risultato sportivo, importante ma non determinante, per il buon esito della manifestazione
Un cordiale saluto a nome mio personale e dell’intera amministrazione comunale, a tutti i partecipanti ed un in bocca a lupo al Comitato organizzatore
.

Luigi Perrone


Saluti sindaco Bitritto

image

Benvenuti a Bitritto!

Esprimo, a nome dell’intera Amministrazione Comunale, e di tutta la cittadinanza, l’orgoglio di ospitare nuovamente a Bitritto la manifestazione "Minibasket in piazza": tanti bambini provenienti da ogni continente, che di fronte ad un canestro e alla piccola palla a spicchi che riesce ogni anno ad unire il mondo, diventano protagonisti di una grande atmosfera di festa, di competizione sportiva sana ed entusiasmante, di confronto interpersonale ed interculturale. Quale grande occasione per gli adulti di domani, di diventare ambasciatori di pace e di sport!

Sono certo che anche quest’anno "Minibasket in piazza" riuscirà a coinvolgere l’intera nostra comunità e a raccoglierla in piazza, nel luogo simbolo di ogni municipio, attorno alle linee di un campo che vedrà al suo interno i minicestisti della Pol. Basket Bitritto, ai cui istruttori e responsabili giunga il mio plauso per lo splendido lavoro profuso, e soprattutto quelli della Serbia e della Bosnia, insieme, per provare a dimenticare gli anni bui delle guerre jugoslave.

Anche Bitritto è pronta a diventare piazza del mondo! Buon torneo a tutti!



Vito LUCARELLI

Sindaco del Comune di Bitritto